Istruzioni per configurare eduroam/INFN-dot1x per Linux

La configurazione su Linux è stata testata su Ubuntu. Generalmente funziona senza problemi nel caso che la propria scheda WiFi sia pienamente supportata dal sitema operativo. Per configurare il proprio portatile Linux occorre utilizzare l’interfaccia grafica di NetworkManager.

  • Entrare nell’interfaccia di NetworkManager. Generalmente utilizzando Gnome sul desktop in alto a destra bisogna cliccare sull’icona di NetworkManager e selezionare l’SSID eduroam oppure INFN-dot1x.

  • Si aprirà una finestra in cui inserire la configurazione per 802.1x. Selezionare WPA2 come protocollo, oppure WPA nel caso in cui la propria scheda non supporti WPA2. Inserire le proprie credenziali complete di dominio INFN di appartenenza e selezionare il file sul proprio computer contenente il certificato delle INFN-CA. La configurazione è quella presentata di seguito in figura. Il certificato della INFN CA si può scaricare qui.